Semalt: PC zombi. Una minaccia silenziosa alla sicurezza di Internet

Attualmente, gli zombi hanno invaso il web. Ad esempio, nel giugno 2004, un attacco DOS che ha momentaneamente oscurato siti Web come Google, Yahoo e Microsoft è stato effettuato su PC zombi.

Lo scoppio di worm come MyDoom, Sobig e Bagle ha indicato l'esistenza di tecniche più sofisticate di diffusione del malware e queste tecniche comportano l'uso di macchine zombi.

Uno zombi è un computer che è stato sequestrato da una terza parte all'insaputa del proprietario. Una volta che un computer diventa uno zombi, fa parte di una rete di PC zombi o di una botnet.

Gli esperti di sicurezza IT affermano che una macchina zombi viene utilizzata per inviare codice dannoso e attaccare siti Web. Può inoltrare spam, lanciare attacchi denial of service (DOS), inviare truffe phisher e diffondere virus. La maggior parte dello spam viene inviato utilizzando macchine zombi. Gli aggressori possono anche usare una macchina zombi per scaricare pornografia e inviare contenuti cattivi a computer innocenti. Naturalmente, quando il computer di una persona diventa uno zombi, la sua privacy viene completamente invasa e le informazioni personali e finanziarie potrebbero essere rubate e utilizzate per scopi dannosi.

Ci sono già grandi eserciti di macchine zombi in uso. Ad agosto 2014 erano in funzione circa 150 milioni di PC zombi in tutto il mondo. La più grande sfida di questa minaccia alla sicurezza di Internet è che i proprietari di computer infetti possono ancora usarli ignari di ciò che sta accadendo.

Sapere se il tuo computer è uno zombi

Apparentemente, gli attaccanti possono usare qualsiasi computer per raggiungere il loro obiettivo. Non è sempre facile sapere se il tuo PC viene utilizzato come una macchina zombi. Jason Adler, il Semalt Customer Success Manager, suggerisce di verificare i seguenti sintomi:

  • Connessione a banda larga lenta
  • Una tastiera o un mouse che non rispondono
  • Eccessiva attività del disco rigido
  • Numerose notifiche di rimbalzo nella tua casella di posta da estranei

Altre indicazioni che il tuo computer potrebbe essere uno zombi includono frequenti arresti anomali, chiusura del browser Web senza motivo apparente e perdita inspiegabile di spazio su disco rigido / memoria flash.

Tuttavia, questi sintomi non indicano chiaramente che un computer è infetto. Un computer può presentare questi comportamenti e non essere ancora infetto.

Proteggi il tuo sistema dalle botnet

Quando si tratta di questioni relative alla sicurezza di Internet, l'importanza di mantenere aggiornate le applicazioni non può essere sopravvalutata. È inerente che Windows Update sia aggiornato. L'installazione di un firewall personale correttamente configurato e di un software antivirus ridurrà in modo significativo l'esposizione del computer a software dannoso diffuso dai PC zombie. Un firewall aggiornato fornirà i necessari miglioramenti di sicurezza come la protezione dall'accesso remoto al PC.

La protezione contro le vulnerabilità della sicurezza informatica è un processo in corso: l'installazione di un firewall e il software antivirus non possono impostare per sempre tutto ciò che riguarda la sicurezza di Internet.

Adottare l'approccio del vicinato alla sicurezza di Internet

Fred Felman, un produttore di software di sicurezza di San Francisco, suggerisce che l'approccio di sorveglianza del vicinato può essere adottato nella lotta contro il malware. Sostiene che proprio come le persone cercano eventi insoliti nei quartieri e negli aeroporti, dovrebbero anche fare attenzione a eventuali comportamenti strani sulle reti. Guarda sempre la tua macchina e le altre macchine in una rete. Nel caso in cui vi sia un cambiamento nella sua normale funzionalità, è necessaria un'indagine più approfondita per scoprire il problema sottostante il più rapidamente possibile.

mass gmail